Santa Maria Maddalena: nuovi lavori dopo il ponte

Quindici giorni di lavori per raccordare via Bassa alla statale 16 a Santa Maria Maddalena (Ro). E’ iniziato il cantiere che permette di proseguire lo scavo e il consolidamento della banchina fra l’entrata di via Bassa e l’imbocco della statale 16 oltre il ponte sul Po.

L’intervento non dovrebbe comportare modifiche alla viabilità, come spiega l’assessore ai Lavori pubblici Davide Valentini: “Attendevamo l’autorizzazione dell’Anas per potere intervenire anche su questo ultimo tratto dove cercheremo di non compromettere la circolazione, dopo il consolidamento della scarpata potremo collocare un guard rail in continuità con quello di proprietà Anas”.

I lavori, quindi, ampliano la messa in sicurezza della banchina che ebbe un cedimento nell’ottobre scorso a causa dell’erosione dell’acqua. Sono in previsione altri interventi analoghi nella parte di via Bassa che conduce al centro del paese.

(Comunicato stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *