Nuovi poliziotti a Ferrara, il Sap: “Di venti che ne arrivano 26 vanno in pensione”

polizia volanteIl sindacato autonomo di Polizia, il Sap, interviene sulla recente notizia dell’arrivo di 20 nuovi poliziotti e solleva alcuni dubbi e perplessità sulla notizia resa nota la settimana scorsa dal Siulp che a Ferrara la cui voce è Enrico Vincenzi.

“Si tratta di un numero che potrebbe subire delle variazioni” dichiara il segretario provinciale, Luca Sita che a fronte dei 20 nuovi agenti in arrivo ne affianca 26 che fra l’anno 2017 e il 2018 sono andati già in pensione o stanno per andarci.

Sita inoltre avverte che l’arrivo dei agenti inoltre sarà spalmato sui presidi che si trovano in provincia.

“Seguiremo fino alla fine la promessa di arrivo di questi agenti” commenta Sita che sottolinea ancora una volta le difficoltà che sono presenti nella questura di Ferrara. Sita infatti denuncia la quasi impossibilità di garantire i servizi minimi necessari e parla di 20 giorni per la consegna di un passaporto a fronte dei 40 che servivano prima, così come per le volanti. Il Sap denuncia una voltante per turno anziché 3 o 4 come ani fa.

Sita poi aggiunge: “Per non parlare dell’ufficio immigrazione che è oramai al collasso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *