Schianto in A13, un morto e tre feriti. Caselli chiusi, lunghe code e traffico in tilt

Mattinata drammatica sulla A13. A causa della fitta nebbia, tra Ferrara e Rovigo, all’altezza di Villamarzana, si sono scontrati un Tir e un furgone. Stando alle prime notizie raccolte, ci sarebbero una vittima e tre feriti, due dei quali in gravi condizioni. Si tratterebbe delle 4 persone che erano a bordo del furgone.

Pesanti le ripercussioni sul traffico, con circa due chilometri di coda, ora in diminuzione, tra Villamarzana e Ferrara. Sono state chiuse le entrate di Padova zona Industriale, Terme Euganee, Monselice, Boara, Rovigo, Villamarzana ed Occhiobello in entrambe le direzioni. Autostrade per l’Italia consiglia a chi deve percorrere la A13 di posticipare la partenza, chi proviene da Padova ed è diretto a Bologna può imboccare la SS16 Adriatica verso Ferrara, si può rientrare in A13 al casello di Ferrara Nord verso Bologna.

Lungo la A13, in provincia di Rovigo, si è verificato un secondo schianto con tre vetture coinvolte. I mezzi dei soccorsi sono intervenuti anche per un altro incidente tra Padova sud e Monselice verso Bologna, con quattro vetture coinvolte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *