Scioperi in vista nel pubblico impiego

Quella di venerdì 14 dicembre, per chi si sposta con treni e bus della Tper, l’azienda del Trasporto Pubblico dell’Emilia Romagna, sarà un giornata complicata per colpa dello sciopero di 24 ore proclamato dalle organizzazioni sindacali aderenti a Cgil, Cisl, Uil, Cisal e Ugl. Ad incrociare le braccia il personale viaggiante dei servizi di bus e corriere. I servizi di trasporto pubblico, urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti: secondo le norme di regolamentazione del settore, le modalità di effettuazione di questo sciopero non prevede fasce garantite di servizio.

Diversa invece la situazione per i treni, dove il personale viaggiante dei servizi ferroviari incrocerà le braccia a partire dallo ore 0 alle ore 24 di venerdì 14 dicembre, garantendo, tuttavia, fasce di servizio al primo mattino, dalle 6 alle 9 e di sera, dalle 18 alle 21. L’elenco dei treni garantiti sulle linee della rete di competenza Fer (quelle che riguardano la nostra provincia sono la Bologna-Portomaggiore, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro) nelle fasce di servizio, è pubblicato ad uno specifico link sul sito dei Tper. www.tper.it/sciopero14dicembre oppure si può contattare il call center al 840.151.152

Disagi conseguenti alla sciopero dei dipendenti Tper potrebbero verificarsi anche in relazioni alle possibili soppressioni di terni che circolano sul servizio regionale delle lineee della rete RfI come ad esempio Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna- Imola-Rimini.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=60fe0f58-3085-44e4-9ce5-49ec3859bbe2&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *