Sciopero generale, di quattro ore, nei trasporti, sanità, scuole e servizi pubblici

sciopero

Quattro ore di sciopero e manifestazione in piazza Municipale venerdì 15 novembre, per lo sciopero, indetto dai sindacati Cgil,Cisl e Uil, contro la manovra del governo.

I sindacati chiedono più interventi per lavoratori dipendenti, pensionati e pubblico impiego. Nello specifico: riequilibrio del carico fiscale a favore dei lavoratori dipendenti con un aumento delle detrazioni, il completamento del recupero della rivalutazione delle pensioni, e lo sblocco dei contratti per il pubblico impiego.

Domani si registreranno disagi nei settori della sanità, dei trasporti, della scuola dei servizi pubblici e privati

La manifestazione si terrà in Piazza Municipale, a partire dalle ore 9.30, con gli interventi dei segretari dei sindacati.

In corteo arriveranno anche gli studenti. Per consentire il passaggio del corteo studentesco, organizzato dall’Unione degli studenti di Ferrara, dalle ore dalle 9 alle 12,30 nelle strade cittadine inserite nel percorso della manifestazione sarà sospesa la circolazione dei veicoli per il tempo strettamente necessario al transito dei partecipanti. Le vie interessate dal provvedimento saranno in particolare: piazzale Dante, via Pavone, corso B. Rossetti, corso Porta Mare, via Palestro, Corso Giovecca e Largo Castello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *