Sciopero lavoratori bonifiche: presidio davanti alla Prefettura di Ferrara

prefettura

Sciopero giovedì 30 giugno dei lavoratori dipendenti dei consorzi di Bonifica.

Una protesta che coinvolgerà diverse regioni italiane e che si terrà anche a Ferrara, con un presidio organizzato davanti alla Prefettura, in Corso Ercole I d’Este, dalle 10 a mezzogiorno. Nella provincia estense sono oltre 350 i dipendenti fissi e avventizi del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara. I lavoratori scioperano a causa dell’interruzione delle trattative con il Sindacato Nazionale Enti Bonifica Irrigazione e Miglioramento Fondiario (Snebi) per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, scaduto da 18 mesi.

“Le controparti hanno avanzato una proposta non recepibile ed una chiusura su temi fondamentali come le classificazioni, l’orario di lavoro e i diritti sindacali, con una proposta di demansionamento senza nessuna tutela”, spiegano Flai Cgil, Fai Cisl e UilBi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *