Sciopero lavoratori igiene ambientale, alta adesione crea disagi ai servizi Hera

Sciopero lunedì del comparto dell’igiene ambientale.

Proclamato dai sindacati per il rinnovo dei contratto nazionale del lavoro Utilitalia e Fise, scaduti da quasi tre anni, secondo Cgil, Cisl, Uil e Fiadel a Ferrara sarebbe stata alta l’adesione, al 95% in Hera e in altre aziende di settore, con un presidio in mattinata davanti alla sede di Hera Ambiente a Ferrara.

hera ferrara sciopero“E’ un segnale che darà forza per la ripresa del tavolo delle trattative nella vertenza per il rinnovo dei contratti scaduti” hanno detto i sindacalisti oggi presenti.

A causa dell’alta adesione allo sciopero nazionale, Hera informa che si sono verificati dei disagi nello svolgimento dei servizi ambientali di oggi.

Già al termine dello sciopero e nei prossimi giorni la multiutility fa sapere che sarà al lavoro per recuperare gradualmente i mancati servizi fino al completo ritorno alla normalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *