Anziana scippata mentre chiude l’agenzia a Ferrara

Comunicato a cura dei carabinieri di Ferrara

Ieri sera 23 marzo 2021, all’utenza 112 perveniva richiesta di aiuto da parte di un uomo, il quale riferiva una aggressione ai danni della moglie in Piazzetta Righi.

Sul posto interveniva immediatamente una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Ferrara, che constatava che la titolare della agenzia “centro autopratiche”, A.O., 73 enne ferrarese, dopo aver chiuso il proprio ufficio al termine delle attività giornaliera, si accingeva a rientrare a casa quando veniva avvicinata da un giovane che le scippava la borsetta, contenente l’incasso della giornata (circa 500 euro). A seguito dello strappo della borsetta l’anziana rovinava a terra riportando delle contusioni.

Trasportata all’ospedale di Cona, le venivano riscontrate delle lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. La donna forniva una parziale descrizione dello scippatore, indicato come un giovane con camicia bianca e mascherina che, dopo averle sottratto la borsetta, saliva a bordo di una Alfa Romeo Giulietta di colore bianco e si allontanava facendo perdere le proprie tracce. I Carabinieri della Stazione di Pontelagoscuro e del Nucleo Operativo della Compagnia di Ferrara, hanno avviato le indagini al fine di risalire al responsabile dello scippo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *