Scoperto il ladro di alimentari

ladro

E’ stato denunciato il ladro che avrebbe messo a segno diversi furti negli alimentari e nei ristoranti.

Ad incastrarlo le immagini registrate con le videocamere di sorveglianza.

Si è calato dal finestrino superiore della vetrina del negozio di alimentari in via Arianuova l’uomo ferrarese di 38 anni, con precedenti con la giustizia, denunciato dalla Polizia di Stato per furto aggravato. Le immagini della videosorveglianza, registrate lo scorso 28 ottobre, hanno aiutato gli agenti della Questura di Ferrara a risalire all’identità dell’uomo, conosciuto dalle forze dell’ordine anche come assuntore di droga.

alimentariIl 38enne, dopo aver preso 250 euro dalla cassa e due pezzi di formaggio dal banco frigo del valore di 70 euro, sarebbe scappato in bicicletta, ma per la Squadra Mobile, il presunto ladro avrebbe messo a segno anche un altro colpo: il 2 novembre scorso la pizzeria di via Porta Mare è stata presa di mira. Bottino 300 euro in contanti più un computer portatile.

Il 38enne inoltre, accusato dei furti in via Arianuova e Porta Mare, lo scorso agosto, era stato arrestato per un colpo simile in un ristorante in centro. Il modus operandi lo stesso dei casi dell’alimentari e della pizzeria.

Il 4 novembre è scattata la perquisizione nella sua abitazione da parte degli agenti in via Foro Boario dove, sul suo letto, gli inquirenti avrebbero trovato un giubbotto e un cappellino simili a quelli indossati dal ladro in via Arianuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.