Scoppia lite a Cento, uomo ferito con un seghetto

carabinieri-auto-pp

Un centese di 47 anni, ieri, ha aggredito un venditore ambulante di origine marocchina con un seghetto: è il risultato di una lite scaturita, secondo i militari, per futili motivi.

Fortunatamente, la vittima ha riportato solo ferite superficiali alla mano e all’addome e il 47enne è stato denunciato per porto senza giustificato motivo di coltello e lesioni personali aggravate. In auto poi l’aggressore aveva, oltre al seghetto lungo 42 centimetri, anche un coltello e un taglierino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *