Scritte no vax a Ferrara Fiere, Pd: “Nessuno di farà intimidire”

“Le scritte apparse nella mattinata di oggi davanti all’hub vaccinale della Fiera di Ferrara sono il frutto di un complottismo che è degenerato oltre il limite dell’accettabile. In questi giorni abbiamo assistito a una escalation di aggressioni, violenze e intimidazioni che non fermeranno di certo chi sta lavorando a ogni livello per arginare la pandemia e tutelare la salute delle persone e il lavoro di chi ha solo voglia di tornare a guardare con fiducia al futuro dopo un anno e mezzo.

A dichiararlo i regionali Pd Marcella Zappaterra (capogruppo) e Marco Fabbri.

Siamo dispiaciuti che il personale sanitario e dei servizi legati alle vaccinazioni in Fiera, così come chi oggi si deve recare a ricevere il vaccino si sia trovato davanti a ingiurie e calunnie indirizzate al Ministro Speranza e al Presidente del Consiglio Draghi. Ma è certo che nessuno si farà intimidire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *