Scuola al freddo: studenti protestano

[nggallery id=32]

Oggi gli studenti dell’ISIT “Bassi Burgatti” hanno manifestato davanti alla scuola per protestare contro le temperature troppo basse nelle aule scolastiche.

In contemporanea questa mattina sono iniziati i lavori di riparazione di una conduttura dell’acqua calda che collega la centrale termica all’edificio principale, rottura che dovrebbe essere la causa del malfunzionamento dell’impianto che ha generato la giusta protesta degli studenti stanchi delle continue promesse, disattese, di risoluzione del problema.

Davanti ai cancelli della scuola si sono radunati gli studenti che hanno esposto striscioni ed intonato slogan, accompagnati dalla musica di alcune auto parcheggiate nel piazzale.

Il Preside ha incontrato i manifestanti per spiegar loro quello che era successo e per rassicurarli che i lavori erano già avviati; probabilmente i disagi non saranno risolti in giornata ma dalla dirigenza informano che le notizie sugli sviluppi saranno tempestivamente pubblicate sul sito della scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *