Scuola di Musica Moderna, via alle iscrizioni per i corsi

L’Associazione Musicisti di Ferrara APS riapre la Scuola di Musica Moderna dopo la lunga estate passata ad organizzare eventi, in collaborazione con tante realtà culturali e istituzionali, come “Un Fiume di Musica” 2022 (Nuova Darsena), “Un Parco di Musica” 2022 (Parco Urbano), “I Martedì del Jazz all’Abbazia” (Abbazia di Pomposa), “I Concerti all’Alba” (Lidi di Comacchio), “Giardino per Tutti” (Parco Coletta).

Dallo scorso giovedì 1 settembre sono aperte le iscrizioni ai corsi della Scuola di Musica Moderna di Ferrara e le lezioni inizieranno lunedì 19 settembre. La segreteria è a disposizione degli interessati dalle 15 alle 18 da lunedì al venerdì recandosi nella sede di via Darsena 57, oppure telefonando al numero 0532 464661.

Le attività offerte dalla storica Scuola di Musica Moderna che opera dal 1990 in convenzione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ferrara, sono molteplici e hanno lo scopo di avvicinare il maggior numero di persone alla cultura musicale, cercando di rendere la fruizione a questa bella forma d’arte il più popolare possibile, anche attraverso politiche economiche di avvicinamento.

Possiamo riassumere queste attività in quattro macro aree:

1 – CORSI PRINCIPALI che prevedono il pagamento di una quota mensile.

2 – CORSI COMPLEMENTARI di Teoria 1° e 2° livello, Musica d’insieme, AMF coro e Home recording gratuiti per chi si iscrive ad un corso principale di strumento e canto e accessibili, insieme ai corsi speciali, con una minima quota annua d’iscrizione anche per chi non è iscritto ad un corso principale

3 – CORSI SPECIALI Come I corsi complementari possono essere frequentati sia da allievi già iscritti o no ad un corso principale previo il pagamento di una quota una tantum che possiamo considerare quasi simbolica.

4 – Le attività ad ingresso libero per tutti (gratuite) come le Guide all’ascolto sulla musica moderna e classica sia per adulti che per bambini, gli incontri culturali, le presentazioni letterarie, i concerti, per un totale di circa 60 appuntamenti all’anno.

(Comunicato a cura degli organizzatori)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.