Scuola, il nuovo anno parte dalla Costituzione

 

01 legalità primo giornoDal 2006, per volere dell’allora ministro Moratti, il primo giorno di scuola è la “giornata nazionale dedicata alla legalità” e per questo 5 classi del liceo scientifico “Roiti”, quelle che dovranno affrontare la maturità, hanno tenuto la prima lezione del nuovo anno in consiglio comunale a Ferrara.

Il Comune, rappresentato dal sindaco, e il comitato provinciale “Ferrara per la Costituzione” oggi rappresentato dall’ex presidente della Provincia e professore universitario, Paolo Siconolfi, hanno fatto tenere dal professore dell’Università di Ferrara, Andrea Puggiotto una lezione sulla Costituzione italiana. “Una conversazione civile” che il titolare della cattedra in diritto costituzionale ha tenuto con gli studenti.

Qual è il posto della Costituzione oggi? E’ che ruolo deve avere nella vita quotidiana di ognuno di noi? Sono alcune domande a cui il professor Puggiotto ha cercato di rispondere conversando con gli studenti con un linguaggio a volte non accademico ma efficace per entrare dentro a giovani adolescenti. “La Costituzione serve a evitare disastri” ha detto Puggiotto avvalendosi anche di slide che simbolicamente rafforzavano di volta in volta il suo discorso.

Per Puggiotto insomma la Carta Costituzionale, promulgata nel dicembre del 1947, è la legge delle leggi e, per questo sta prima di tutto come una fonte, sta sopra perché regola i poteri e “serve per evitare catastrofi” e soprattutto sta dentro perché fa parte di ogni nostra azione quotidiana che ci rapporti con gli altri.

%CODE%

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *