Scuola: più docenti in Emilia-Romagna

06 scuolaL’Emilia Romagna, per l’anno scolastico 2013-2014 avrà 822 docenti in più.

“Si tratta di un risultato estremamente positivo – ha dichiarato Stefano Versari, vice direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna – perchè la nostra regione, nonostante il periodo di gravissima recessione economica, vede un incremento di organici docenti, che non si registrava da tempo e si potrà così far fronte alle esigenze derivanti dall’incremento di studenti e dal terremoto”.

Ne dettaglio, si legge in una nota della direzione generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, 129 posti aggiuntivi sono legati alle esigenze delle scuole terremotate dell’Emilia nel maggio 2012, mentre per le altre scuole, l’incremento è di 693 posti. Grazie a questi incrementi e confermati i posti in organico lo scorso anno, il numero complessivo di posti docente, sarà pari a 41.154.

“In anticipo rispetti agli scorsi anni – ha detto ancora Versari – saranno assegnati in deroga, ulteriori posti di docente di sostegno destinati a bambini con gravi disabilità, in ragione della relativa sentenza della Corte Costituzionale”.

Il vice direttore generale dell’Ufficio Scolastico dell’Emilia Romagna, conclude ringraziando tutte le istituzioni nazionali e regionali e le realtà sindacali che si sono adoperate per questo esito”.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *