Scuola, seduti al banco con mascherina solo se non c’è distanziamento – INTERVISTA

In Emilia-Romagna, in queste ore, sono stati assunti oltre 1.800 collaboratori scolastici in più, per far fronte alle esigenze di questo anno ‘anomalo’ per l’emergenza coronavirus, che inzierà il 14 settembre.

Ne abbiamo parlato con Stefano Versari, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico regionale dell’Emilia-Romagna, con il quale abbiamo fatto anche il punto sull’utilizzo o meno della mascherina a scuola, quando si è seduti al banco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *