Scuola: tempo di esami

scuola riforma on lineFinite le lezioni, per le scuole italiane è tempo di esami: conclusi i cicli scolastici, gli studenti sono chiamati alla verifica di ciò che hanno appreso e dei risultati che hanno raggiunto, attraverso le prove scritte e orali.

Il primo, in ordine di tempo, è l’esame di terza media: le date degli esami possono variare da scuola a scuola, ma per il 95% degli studenti che hanno concluso la scuola media, i 14enni, si terrà la prossima settimana. A Ferrara e nella sua provincia l’esame coinvolgerà 2590 ragazzi, di cui 305 con cittadinanza non italiana: sono gli studenti che hanno completato il terzo anno di studi nell’anno scolastico 2015-2016, secondo i dati dell’ufficio scolastico regionale. In tutta l’Emilia Romagna, gli studenti che si preparano all’esame di terza media sono 39mila, 8mila e oltre nel capoluogo Bologna. L’esame comincerà con la prova d’Italiano, prevede una prova orale, ma anche il Test Invalsi, che come si sa ha l’obiettivo di valutare i livelli di apprendimento complessivi degli studenti di terza media.

A partire dal 22 giugno, invece, è di scena l’esame di maturità, con cui migliaia di ragazzi concludono il proprio ciclo di studi alla scuola superiore. Quel giorno, i candidati sosterranno la prova d’Italiano. Seconda prova il 23giugno, terza prova il 27: poi, cominciano gli esami orali. Quest’anno gli studenti ferraresi che sosterranno la maturità saranno 2500, di cui 42 candidati esterni. 1181 hanno frequentato gli indirizzi di studio liceale, 768 il tecnico, 551 l’indirizzo professionale. Complessivamente, gli studenti Emiliano romagnoli che si preparano per la maturità sono 31847, e il comune che ne ospita la maggioranza è ovviamente bologna, con 6512 candidati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *