Scuole, alla Casa del Bambino ‘giardino in movimento’

07 casa del bambino-1Un progetto di manutenzione partecipata di un giardino, dal riconosciuto valore storico-ambientale, che coinvolge istituzioni, genitori e bambini. E’ quello presentato stamattina, nella scuola comunale d’infanzia ‘Casa del Bambino’ in Corso Biagio Rossetti.

Un labirinto di siepi sempre verdi, erba sintetica vicino ai marciapiedi per evitare fango e pantano nei giorni di pioggia, un palco vicino la palestra per gli spettacoli estivi: E poi ancora portiere realizzate con materiali di scarto, panchine, già posizionate, realizzate con pezzi di recupero. E’ come verrà trasformato il giardino grande della scuola comunale d’infanzia Casa del Bambino di Corso Biagio Rossetti con il piano di manutenzione partecipato da scuola e

07 casa del bambino

famiglia.

Un progetto di lavoro chiamato ‘il giardino in movimento’ nato da genitori, insegnanti e bambini, supportati da enti ed associazioniaventi come obbiettivo la riqualificazione dell’area verde, dal riconosciuto valore storico-ambientale, che da anni necessitava di lavori miglioramento. Un progetto che proseguirà nel tempo, anche dopo che i bambini saranno cresciuti, perchè la manutenzione sarà gestiva dai genitori, nonni ed insegnanti.

Il progetto, costato circa 28mila euro, sarà terminato nel 2015 e consentirà a una delle più grandi scuole d’infanzia comunali (frequentata da 150 bambini) di poter usufruire di un giardino riqualificato con nuove funzioni per il gioco e la didattica. Per finanziare il progetto ci sarà un mercatino dell’usato dove arriveranno gli omaggi ricevuti dal sindaco di Ferrara nei suoi quattro anni di mandato.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *