Scuole: container in arrivo

Arrivano le scuole provvisorie che dovranno ospitare gli studenti di 28 scuole danneggiate dal sisma del 20 e 29 maggio.

Sette scuole modulari arriveranno in provincia di Ferrara e saranno dislocati fra i Comuni di Sant’Agostino, Vigarano, Cento e Ferrara, alla quale sono stati aggiudicati due moduli. Il loro posizionamento avverrà fra un paio di settimane.
Le aziende che si sono aggiudicate l’appalto infatti dovranno partire con i lavori subito dopo Ferragosto. Oggi il commissario per il terremoto Vasco Errani ha reso esecutive le ordinanze con le quali ha individuato le aree dove dovranno essere posizionate le scuole modulari.

L’intervento ha un costo di oltre 21 milioni di euro e comprendono il canone d’affitto dei moduli che non dovrà andare oltre i nove mesi. Le aziende che posizioneranno le scuole provvisorie sono tenute ad occuparsi del basamento, della sistemazione dei piazzali, la manutenzione e l’eventuale ripristino alla condizione originaria dell’area di pertinenza.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=949a21bf-397e-416d-8c2c-822341cd137c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *