Sei titoli per il Canoa Club

Ai campionati italiani di Marlengoimage

A Marlengo nel fine settimana, con l’organizzazione dello Sport Club Merano, sono andati in scena i campionati italiani di canoa Slalom categoria ragazzi. 200 gli atleti in gara, 32 società in rappresentanza di tutto il paese, 8 titoli in palio per incoronare i giovani più promettenti del panorama canoistico nazionale e 6 titoli sono per i giovani del Canoa Club Ferrara! Un risultato storico e strepitoso che da indicazioni importanti per il futuro della Scuola di canoa slalom Estense.
Distacchi risicatissimi nel K1 ragazzi al termine di una gara che ha visto la partecipazione di ben trentadue atleti con Nicolas Bini che vince l’oro e il primo titolo italiano, con un vantaggio di appena 1.42 dal secondo classificato della forte società di Valstagna. Purtroppo solo 7° Filippo Mascellani appesantito da 4 secondi di penalità ma con un tempo che gli avrebbe permesso il podio. Ancor più combattuta la sfida nel K1 ragazze, tre atlete si giocano le posizioni in meno di sei decimi, conquista l’Oro Marta Bertoncelli e il secondo titolo italiano, mentre l’argento va al collo di Francesca Malaguti.
Meno di due secondi invece decidono l’esito del campionato italiano nella categoria C1 ragazzi. Marcello Semenza, tornato alle gare con tanta determinazione dopo uno stop di 20 giorni, per soli 1.42 secondi mette al collo la medaglia di Argento ad un soffio dal primo classificato.
Tra le atlete ferraresi della categoria C1 ragazze, vince ancora Marta Bertoncelli che bissa l’oro conquistato nel K1, e porta a casa il terzo titolo italiano per la squadra Estense; alle sue spalle Carolina Massarenti, staccata di 98 centesimi mentre in terza posizione si piazza Francesca Malaguti. L’equipaggio misto Ferrara-Bologna composto da Nicolas Bini e Leonardo Grimandi vince il quarto titolo italiano nel C2 ragazzi davanti a Borgiani-Lenzi del C.C.Bologna e a Mascellani-Semenza compagni di squadra del Canoa Club Ferrara.
Infine nelle prove di specialità a squadre la società Estense vince nel C1 ragazzi e anche nel K1 ragazze aggiudicandosi così il quinto e il sesto titolo italiano degli otto in palio.
“Torniamo a casa con ben 6 titoli Italiani su 8 e un secondo posto nella canadese monoposto” – commenta l’allenatore Paolo Borghi – “alla vigilia del Campionato non ce lo saremo mai immaginato. Penso che un risultato così sia difficile da ripetere. Faccio i complimenti a tutti! Ai ragazzi, ai miei collaboratori alla dirigenza della nostra Società. Ci godremo questa vittoria per poi tornare a lavorare per gli obbiettivi futuri. Fino a quando continueremo a divertirci ogni esperienza sarà per noi un piacevole arricchimento!”

nella foto: da sx Carolina Massarenti, Francesca Malaguti, Marta Bertoncelli, Nicholas Bini, Marcello Semenza, Filippo Mascellani. In alto i due tecnici Dino Koko e Paolo Borghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *