Sel, congresso regionale a Ferrara. Ospite Pippo Civati

01 vendola a ferraraUn congresso per guardare avanti, alle radici e alle ragioni di un centrosinistra minato dalla presenza del Pd in un governo di “piccole-grandi intese di fatto in continuità con monti”. Guardando alle prossime elezioni amministrative come un’occasione per ripartire dai territori.

Di questo si discuterà sabato e domenica a Ferrara per il congresso Regionale di Sinistra ecologia e libertà. Tra gli appuntamenti del primo giorno, una tavola rotonda dedicata alla crisi della rappresentatività sia politica che sindacale con ospiti come Pippo Civati e il segretario regionale Cgil, Vincenzo Colla. “Il nostro secondo congresso – ha detto il coordinatore regionale, Franco Ferretti – sarà un momento di riflessione sui tre anni di vita di Sel. Partendo dall’attuale situazione politica passata dalla possibilità di un governo di cambiamento a un governo di piccole-grandi intese sul quale diamo un giudizio negativo. Con il congresso ribadiremo la necessità di chiusura di questa esperienza. Vogliamo una sinistra che sappia rappresentare gli interessi del Paese”. Guardando ovviamente al Pd e dalle prossime elezioni amministrative “Un’occasione per recuperare quella dimensione persa a livello nazionale”. Partecipando anche alle primarie di coalizione nel momento in cui sono un passaggio all’interno di un percorso – e non strumenti per risolvere problemi interni come, hanno spiegato, nel caso di Modena con quattro candidati democratici.

La platea congressuale sarà composta da poco più di 100 delegati e delegate eletti ai congressi provinciali. I lavori saranno introdotti da Ferretti e conclusi, domenica, dal Coordinatore nazionale Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *