Sentenza Tnas, confermati i punti di penalizzazione alla Spal

Nulla da fare per la Spal che, dopo aver atteso la sentenza del Tnas dell’8 giugno, ha appreso suo malgrado che l’arbitrato ha respinto le sue richieste.

Confermati, quindi, i punti di penalizzazione ai biancoazzurri che ne ribadiscono la retrocessione in Seconda Divisione.

Anche questo asso nella manica è andato perduto e ai tifosi spallini non resta che rimanere alla finestra aspettando che si risolvino le altrettanto delicate questioni societarie.

La speranza è in un esito migliore rispetto a quanto emesso in questa circostanza, come era lecito aspettarsi visto che a palloni fermi sembrava difficile rigiocare i playout con altri protagonisti, dal Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport.

Comunicato originale 8 giugno TNAS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *