Sfide da non fallire per Bondi e Baltur

Non si tratta di ultima spiaggia, poiché di gare da disputare ne rimangono ancora tante, ma gli impegni del fine settimana per Bondi e Baltur rivestono una importanza decisamente rilevante. Entrambe occupano attualmente assieme a Cagliari l’ultima scomodissima posizione in classifica; il prossimo turno di campionato, però offre ad entrambe, l’opportunita’ di conseguire una vittoria che consentirebbe di abbandonare la coda della graduatoria.
La Bondi domenica, e’ chiamata a dare seguito alla rocambolesca vittoria di domenica scorsa, che ha consentito a Fantoni e compagni di agganciare proprio i sardi in classifica. A far visita al palasport di Ferrara domenica alle 18,00 sarà Imola, avversario da rispettare, ma sicuramente non impossibile da superare. Appuntamento da non fallire quindi, per i ragazzi di coach Leka, in virtù di un sempre maggiore coinvolgimento negli schemi di un Campbell già risultato decisivo domenica scorsa. Imola e’ un avversaria esperta con due americani come Bowers e Raymonds di grande affidabilità, ma la Bondi potrà contare sui recuperi di Panni e Liberati e su quello possibile di Ganeto.
Continua l’ormai cronica emergenza, invece in casa Baltur, con Mays e Moreno probabilmente in campo ma non in condizioni ottimali. A far visita ai biancorossi, con palla a due posticipata alle ore 20,00, la stessa Herz Cagliri superata a domicilio da Ferrara la scorsa settimana, che attualmente condivide l’ultima posizione, assieme alle due formazioni della nostra provincia. Appuntamento assolutamente da non fallire per Cento, contro un avversario già superato ergevolmente a domicilio nel girone di andata.
Gara apparentemente proibitiva invece per la Meccanica Nova Vigarano, che riceverà’ la visita della capolista Venezia, anche se l’ottimo stato di forma delle ragazze di coach Andreoli, reduci dal successo di Battipaglia che le ha regalato una lusinghiera posizione di classifica, lascia la porta aperta per un risultato a sorpresa per Fitzgerald e compagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *