SGM: prosegue il momento nero

Matteo Resca dell'Handball Estense
Matteo Resca dell’Handball Estense

Ancora una sconfitta per Ansaloni e compagni, la classifica inizia a preoccupare

Non riesce più a vincere la SGM che cede il passo anche al forte Romagna, sceso a Ferrara con tutte le intenzioni di vendicare l’amara sconfitta dell’andata. I biancoazzurri privi di Rossi infortunato e Alberino influenzato hanno affrontato a viso aperto una formazione sicuramente più in salute e più in palla, lanciatissima verso la poule promozione. L’inizio dell’incontro è tutto di marca estense che difende bene ed attacca ancora meglio; il vantaggio si fa interessante con il tabellone che segna un inatteso +6 per i padroni di casa; immediata la reazione dei romagnoli che stringono le maglie difensive e recuperano palloni su palloni ai biancoazzurri che smarriscono con il passare del tempo lucidità in fase offensiva sprecando banalmente alcune azioni. Si va così al riposo sul 14 pari con il pubblico divertito ed appassionato dalla prova gagliarda delle due squadre (folta la rappresentanza di tifosi ospiti). La seconda frazione di gioco riprende con la solita alternanza di punteggio fino ad un primo importante break degli uomini di Tassinari che mettono 4 reti di vantaggio sulla formazione di casa. Ferrara non ci sta, recupera palloni preziosi grazie ad una combattiva e mai doma difesa, ma l’attacco non è in grado di pungere l’attenta retroguardia giallonera e così il grande sforzo che aveva portato la SGM ad una sola rete di distanza a pochi minuti dal fischio finale, si vanifica con un controbreak che chiude sul 26 a 30 per la formazione ospite. Troppo forte il Romagna per una SGM incerottata e moralmente scarica dopo la bruciante sconfitta di Bologna. A coach Ribaudo rimane una formazione solida e determinata in difesa, ma da rivedere in fase offensiva dove la manovra è asfittica, lenta e macchinosa. Provvidenziale la pausa di sabato prossimo prima dell’insidiosa trasferta in terra toscana per affrontare un Farmigea agguerrito più che mai, alla ricerca di disperati punti salvezza; pausa per recuperare fisicamente ma soprattutto per raccogliere tutte le energie necessarie per affrontare il rush finale della regular season, arrivando con la migliore posizione possibile nella griglia playout.

h 20:00 | Estense – Romagna 26-30 (p.t. 14-14)
Estense: Ansaloni, Anania, Marcello Tosi 3, Chiericatti, Nardo 5, Resca 4, Giacomo Sacco 2, Succi 5, Giuseppe Sacco, Matteo Tosi, Zaltron, Stabellini 3, Hristov A. 2, Hristov V. 2. All: Lucio Ribaudo
Romagna: Bulzamini D, Ceroni 4, Manuele Folli, Matteo Folli 7, Venturi, Mandelli, Tassinari D, Santilli 7, Ceso 7, Minoccheri, Dall’Aglio 1, Rossi, Tassinari F. 4. All: Domenico Tassinari
Arbitri: Colombo – Fabbian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *