Si aggrava la posizione del falso invalido che faceva giardinaggio

Nuovo provvedimento giudiziario nel Ferrarese per un 41enne, ritenuto un falso invalido.

L’uomo, B.M., con vari precedenti, a inizio gennaio fu smascherato dai carabinieri della stazione di Jolanda di Savoia, quando risultava beneficiario da giugno 2015 di una pensione di invalidità civile di circa 800 euro mensili perché riconosciuto affetto da un’invalidità del 100%: durante i controlli, fu sorpreso ad innaffiare nel proprio giardino. Il 41enne è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Copparo, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Verona per cumulo pene, a seguito condanne per reati contro il patrimonio commessi. Con sentenze passate in giudicato, è stato condannato a quattro anni, tre mesi e 15 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *