Si apparta con la promessa di un rapporto sessuale: rapinato

Rapina sotto la minaccia di pietre nei pressi della stazione dei treni di Ferrara, lunedì scorso al mattino, quando un uomo di origine pakistana sarebbe stato derubato da due uomini provenienti dalla Nigeria e da una donna di origine romena.

La vittima sarebbe stata avvicinata, nel piazzale della stazione, dalla donna che le ha proposto di appartarsi in un luogo isolato per consumare un rapporto sessuale.

Dopo essersi spostati nell’area tra lo scalo ferroviario e la sede dell’Agenzia delle Entrate, i due uomini armati di pietre sono entrati in azione e hanno intimato alla vittima di consegnarli le scarpe, lo zaino, il telefono cellulare e 450 euro in contanti che aveva con sé.

Grazie alla denuncia del rapinato e alle indagini della squadra mobile in collaborazione con la Polfer, il giorno dopo le tre persone sono state rintracciate e denunciate in stato di libertà per rapina aggravata in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *