Parla il prete anti – ‘ndrangheta

Nel giorno della tragedia di Brindisi, mentre il Paese si interroga sugli autori di un attentato che sembra a molti osservatori di netto stampo mafioso, nonostante le incertezze del Ministero dell’Interno, a Ferrara a parlare di lotta alle mafie, c’era don Giacomo Panizza, sacerdote bresciano, sottoposto da molti anni ad un programma di protezione per essere stato il primo testimone di Giustizia di Lamezia Terme.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/ibo.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120519_04.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *