Si finge medico per molestarla al telefono: denunciato

Si era finto medico per fare domande al telefono sulla sfera sessuale di una donna. A finire nei guai un giovane napoletano di 30 anni residente nel ferrarese denunciato dagli agenti della squadra mobile di Ferrara per i reati di molestie e sostituzione di persona.

Il 30enne, recentemente arrestato per episodi simili, aveva chiamato la donna, residente fuori Ferrara, dicendole che era un medico in possesso delle sue analisi del sangue. Così sono partite le domande sull’intimità della donna alla quale è apparso subito chiaro che il suo interlocutore non era un medico ma un impostore.

Gli accertamenti effettuati dagli uomini della mobile consentivano l’identificazione dell’autore della chiamata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *