Manifestazione pubbliche, la sicurezza condivisa: tavolo in Prefettura

prefettura sicurezza riunioneMaggiore sinergia tra le istituzioni per garantire manifestazioni pubbliche sicure e ordinate a Ferrara e provincia, soprattutto in questo periodo storico in cui sono diventati obiettivi sensibili a livello europeo.

Questo è emerso questa mattina dal tavolo che si è tenuto in Prefettura a Ferrara.

Uno strumento che facilita le complicate e sempre più stringenti procedure di sicuezza da seguire in vista dello svolgimento di una manifestazione pubblica, un dispositivo di regole utile anche per svolgere tutti gli adempimenti correlati all’organizzazione e all’andamento di eventi pubblici e non solo. Questo lo strumento normativo con cui sono usciti i 23 sindaci della provincia di Ferrara presenti giovedì mattina alla conferenza provinciale permanente in Prefettura a Ferrara alla presenza del Prefetto Michele Campanaro.

Il sistema della sicurezza che presiede allo svolgimento delle pubbliche manifestazioni è stato al centro della riunione che sta assumendo un carattere sempre più importante. Basti vedere lo spiegamento di forze e di protezione messi in campo nel corso di manifestazioni di massa come il recente Capodanno a Ferrara o il Buskers Festival per capire quanto la sicurezza, dopo gli attentati degli ultimi anni in Europa, deve essere al centro dell’interesse istituzionale “come la sicurezza urbana”.

A dirlo il Prefetto di Ferrara, il quale ha ricordato la necessità di una più stretta collaborazione di tutte le componenti, da quelle statali a quelle territoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *