Sicurezza e malviventi in casa: come comportarsi e “occhio alle truffe” – INTERVISTA

sicurezza anzianiProprio questa mattina in Municipio a Ferrara si è tenuto un incontro sulla sicurezza in casa e soprattutto rivolto agli anziani.

Informazioni da parte della Questura sono state rivolte anche per quanto riguarda le truffe. Il 2015, lo dicono i fatti di cronaca, è un anno in cui si è registrata finora una recrudescenza dei reati come furti e rapine, in casa e nei garage soprattutto. In mattinata quindi, Questura, Comune di Ferrara e Unicredit, hanno organizzato un incontro informativo.

Il consiglio principale, per elevare il livello di sicurezza in casa, è quello di dotarsi di dispositivi anti-furto o allarmi. Secondo i dati emersi in mattinata, sono in lieve calo in città e provincia il numero delle truffe mentre è sempre maggiore il livello di specializzazione dei malviventi. Ma la domanda dei cittadini è sempre una. La risposta della Questura è sì, che invita a chiamare sempre il 112 e il 113 per segnalare situazioni insolite.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *