Sicurezza, le richieste del Comitato

03 incontro comitato sicurezza

Hanno ribadito le preoccupazioni per come vanno le cose nel quartiere i rappresentanti del comitato Zona Stadio alle istituzioni e alle forze di polizia, nuovo questore compreso, nel corso di un ennesimo tavolo per la sicurezza che si è tenuto questa mattina in prefettura.

Un tavolo in cui i residenti per la prima volta hanno partecipato attivamente alle discussioni tecniche affinché si decidano le azioni per risolvere il problema della zona stazione e dare la possibilità ai residenti di riappropriarsi del territorio.

Con il nuovo questore, un esperto a Milano di ordine pubblico, infatti saranno organizzate nuove operazioni, un po’ sulla linea di quanto avvenuto in passato, ma soprattutto sarà molto stretta la collaborazione fra residenti e amministrazione comunale.

Al comitato inoltre è stato proposto di prendere parte anche a diverse commissioni comunali affinché informino direttamente gli amministratori su quali possono essere gli interventi mirati per affrontare la questione anche dal punto di vista urbano.

Dal tavolo infatti è emerso il ruolo fondamentale dei residenti ma soprattutto delle tante associazioni presenti in zona. Prima fra tutte la Contrada di San Giacomo che potrebbe organizzare attività culturali capaci di tenere lontano gli spacciatori e i loro clienti. C’è tuttavia un punto fermo i residenti della zona stadio e quindi dare un futuro dignitoso al quartiere: proseguire con le biciclette volte a contrastare lo spaccio…

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *