Sindaci uniti a Copparo per lavoro e Comuni

sindaci unitiDa Comacchio a Cento, c’erano tutti o quasi i sindaci dei comuni ferraresi in piazza per denunciare le difficoltà che stanno attraversando le finanze degli enti pubblici e sottolineare il ruolo del sindaco al giorno d’oggi. Assenti giustificati, ma che hanno comunque aderito, i primi cittadini dell’alto ferrarese, che in mattinata dovevano gestire la situazione nei loro comuni dopo la scossa di terremoto.

Oltre ai sindaci c’erano anche la presidente della Provincia, Marcella Zappaterra, i consiglieri regionali Alfredo Bertelli e Roberto Montanari e la senatrice Maria Teresa Bertuzzi. L’iniziativa, oltre a sottolineare l’importanza del ruolo dei sindaci nel tessuto sociale ed economico italiano, secondo il sindaco di Copparo, Nicola Rossi, “voleva mettere in evidenza una situazione emblematica come quella della Berco”.

Una delle tante crisi aziendali del ferrarese, che i sindaci devono gestire a volte senza mezzi o risorse. Rossi poi saluta positivamente i due sindaci nominati ministri nel Governo Letta, Del Rio e Zanonato, quest’ultimo già informato della vertenza Berco.

Nei prossimi giorni il primo cittadino di Copparo dovrebbe incontrare il neo ministro allo sviluppo economico, Zanonato appunto, per discutere ancora della vertenza con il “capitolo degli ammortizzatori sociali che deve rimanere”, dice Rossi, “in primo piano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *