Sindaco Ferrara e Anci da Papa Francesco: “Posto accento su temi di primaria importanza”

Il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, in audizione da Papa Francesco, oggi a Roma in Vaticano, insieme alla delegazione ANCI di cui Fabbri è vicepresidente Emilia-Romagna e delegato nazionale alle politiche istituzionali, riforme e autonomie dell’Associazione nazionale dei comuni italiani.

“Il Papa ha posto l’accento su temi di altissimo valore e di primaria importanza” ha detto il primo cittadino estense, temi come “l’attenzione alle periferie, il contrasto al degrado, l’ascolto e la partecipazione”.

Papa che, a detta di Fabbri, avrebbe poi sottolineato l’importanza del ruolo svolto dalle amministrazioni locali durante la pandemia.

Un pensiero su “Sindaco Ferrara e Anci da Papa Francesco: “Posto accento su temi di primaria importanza”

  • 05/02/2022 in 18:15
    Permalink

    Quali temi? Di certo con la poca sensibilità dimostrata da questa Amministrazione (in perfetta continuità con la precedente!) non hanno accennato al tema dell’abuso istituzionale dei minori.
    Pazzesco, pare l’unico comune d’Italia indenne da questo fenomeno atroce, invece no.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.