Tagliani scrive al Mef per sostenere richieste Azzerati Carife

Una lettera indirizzata al Ministro Giovanni Tria, ai sottosegretari Villarosa e Bitonci e per conoscenza a tutti gli otto parlamentari ferraresi per sostenere la richiesta degli azzerati Carife

E’ quella inviata questa mattina dal sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, dopo aver incontrato, in municipio, i rappresentanti delle tre associazioni ferraresi: Amici della Carife, Risparmiatori Azzerati Carife e Movimento Risparmiatori Traditi per tenere alta l’attenzione sulle diverse criticità rispetto al Decreto che deve indennizzare i risparmiatori vittime del Salvabanche

Tre le richiesta appoggiate dal primo cittadino, messe nero su bianco dagli stessi azzerati dai rilievi inviati lo scorso 18 febbraio al Governo, c’è quella di far rientrare, all’interno delle cosiddette violazioni massive, tutti gli azionisti e gli obbligazionisti Carife. A questo inoltre si aggiunge anche la richiesta di rivalutare, attualizzandolo, il prezzo di acquisto per non beffare gli azionisti più anziani

 

 

 

 

 

Un pensiero su “Tagliani scrive al Mef per sostenere richieste Azzerati Carife

  • 24/02/2019 in 11:03
    Permalink

    Il mio “investimento” in quelle pseudoazioni è datato 2008 (mezza liquidazione) dopo 35 anni di lavoro, che non riuscii a prelevarne mai una piccola parte poichè a ogni richeista venivo invitato ad aspettare, aspettare, aspettare e quando poi chiesi di riprendermi le briciole….ero azzerato. Io non dovevo fare quella operazione, però ritengo giusto che le istituzioni siano a sostegno di chi subisce questi colpi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *