“Sindaco siamo stanchi. Così non si può più vivere” – VIDEO

“Sindaco siamo stanchi. Così non si può più vivere”, questo il leit motiv che ha rappresentato ierisera al sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, lo stato d’animo dei residenti in zona Stadio e più in generale in area Gad, che si sentono abbandonati per come si sono messe le cose, sopratutto in alcune vie della zona adiacente la stazione e ieri sera.

In occasione della manifestazione organizzata dal Comitato Zona Stadio, i cittadini hanno manifestato al sindaco, per la prima volta in mezzo a loro dopo essere stato rieletto, i tutto il disagio che si prova a vivere ogni giorno in un quartiere oramai in preda agli illeciti e al degrado. La manifestazione, organizzata per dire “no” ai recenti episodi di violenza nei confronti di alcune donne residenti,  ieri sera è partita dai giardini della ex Azienda Usl di via Cassoli per poi arrivare nel parchetto di via Nazario Sauro, dove ci sono le altalene e i giochi per i bambini, non più utilizzabili da questi, dicono i residenti, perché stabilmente occupati da spacciatori, per lo più immigrati extracomunitari,ma non solo, che vi bivaccano e che molto spesso vendono la droga agli studenti che transitano per queste strade, usciti dalla stazione, mentre vanno a scuola. Il corteo, ieri sera, giunto davanti a quelle altalene si è ricongiunto con alcuni rappresentanti di un’altra associazione di cittadini che vivono in zona, l’associazione Residenti Gad, e ha iniziato a spiegare al sindaco quello che non va. È a quel punto che gli animi si sono surriscaldati e qualche residente alzando la voce si è rivolto al sindaco, urlando..

Comitato Zona Stadio“Qui non serve solo ripristinare la sicurezza – hanno detto i cittadini  – ma è necessario rilanciare il quartiere”. Il sindaco ha risposto che il quartiere non è perso, ma che la cosa più urgente da fare è ripristinare la legalità, tuttavia, ha aggiunto, “ il Comune non può fare tutto”. Il corteo è poi proseguito in direzione Grattacielo, dove altri residenti hanno manifestato ancora una volta i disagi e i problemi con cui devono convivere ogni giorno. All’iniziativa si sono presentati anche esponenti locali della politica ferrarese, Luigi Vitellio – segretario Provinciale PD Ferrara e capogruppo Pd in Consiglio comunale, Vitellio, i consiglieri di opposizione Matteo Fornasini e Paolo Spath, Nicola Lodi della Lega Nord che stasera sarà in zona con una manifestazione del Carroccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.