Sipro: raddoppiati gli investimenti in 3 anni

sipro

Sono stati raddoppiati, nell’arco del triennio 2010-2012, gli investimenti, da 12 a 24 milioni di euro; sono stati avviati importanti progetti per attrarre o potenziare investimenti industriali sul territorio, dal nuovo insediamento a Gaibanella della Manifattura Berluti del gruppo Louis Vuitton, al rilancio dell’area ex Oerlikon di Cento; sono state create relazioni, anche internazionali, attraverso la partecipazioni a progetti europei in campo culturale, turistico, industriale.

Sono questi alcuni degli obiettivi raggiunti che la Sipro di Ferrara (Agenzia provinciale per lo sviluppo) ha inserito nel proprio bilancio di missione 2010-2012. Un bilancio messo a punto accanto a quello squisitamente economico-finanziario che sarà presentato in occasione dell’assemblea dei soci prevista per il prossimo 30 aprile, e che fotografa la trasformazione impressa, negli ultimi anni, a Sipro: da agenzia finalizzata a collocare aree industriali soprattutto nel basso ferrarese, ad agenzia che opera per lo sviluppo a 360 gradi su tutto il territorio provinciale.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=f295e4b0-bdd0-401f-9bc9-7608ddd223fd&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *