Sisma a Ferrara, il punto in provincia e in città

Il sistema di protezione civile, sul territorio ferrarese, ha retto bene e la situazione, dopo le continue emergenze di questi giorni, si è ormai stabilizzata. Questo è il bilancio di Marcella Zappaterra, presidente della provincia di Ferrara che aggiunge: “Ora dobbiamo pensare alla ricostruzione post terremoto”.

Il punto sulle prospettive per la ricostruzione e la messa in sicurezza degli edifici è stato fatto ieri sera, in Castello estese, con parlamentari ferraresi e sindaci dei comuni colpiti. Il governo ha messo a disposizione quasi due miliardi e mezzo, a cui andranno aggiunti 200 milioni di euro dall’Europa. Ma ora è centrale il tema delle procedure per affidare i lavori, come sottolinea il sindaco Tagliani.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120605_05.flv[/flv]

Un pensiero su “Sisma a Ferrara, il punto in provincia e in città

  • 05/06/2012 in 19:54
    Permalink

    proporrei di dare i lavori in appalto alle aziende del posto!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *