Sisma Centro Italia, volontari ferraresi in aiuto alla Protezione civile – VIDEO

sisma-carabinieri-volontari-ferraresi

Continua l’impegno dei ferraresi nelle zone terremotate del centro Italia.

Otto volontari provenienti da Ferrara e Portomaggiore, dell’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione Protezione Civile, da domenica scorsa e per tutta la settimana sono presenti al campo allestito a Caldarola, nel maceratese, nel cuore delle zone colpite dalle forti scosse di terremoto.

I volontari, capeggiati da Ignazio Lugas, brigadiere capo in congedo dei Carabinieri di Ferrara, stanno operando insieme alla colonna mobile della Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna. Il Nucleo sta svolgendo servizio di controllo al campo stesso che ospita mezzi, materiali e personale della Protezione Civile, circa un centinaio, che operano nella zona sismica.

Nel campo sono presenti anche servizi essenziali per la popolazione come mensa, ambulatorio medico, farmacia e uffici comunali. I volontari dell’Associazione Carabinieri, che hanno sostituito i colleghi di Parma e Rimini, offrono assistenza a quasi trecento abitanti di Caldarola che ancora occupano le poche case integre o alloggi di fortuna come roulotte e camper.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.