Sisma Emilia: nove anni dopo, ricostruzione completata al 90%

Il 20 maggio 2012 l’Emilia-Romagna veniva sconvolta dal sisma.

A distanza di nove anni, la Regione Emilia-Romagna ha fatto il punto della situazione. Il Presidente Stefano Bonaccini ha parlato del cratere ristretto a 15 Comuni, sui 60 iniziali, con cantieri che non si sono fermati nemmeno durante la pandemia e che hanno portato al 90% della ricostruzione conclusa.

Con lui, a spiegare i processi ancora in corso, il sottosegretario alla Presidenza della Giunta Davide Baruffi ed il direttore dell’Agenzia regionale per la ricostruzione Enrico Cocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *