Sisma: ingegneri in prima linea

Da mercoledì 23 maggio sono operative sul territorio comunale di Ferrara squadre di tecnici per le verifiche degli eventuali effetti del sisma del 20 maggio sugli edifici privati.

Le squadre sono composte da un tecnico comunale (con tesserino di riconoscimento) e un tecnico volontario rispettivamente dell’Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri e Collegio dei Geometri, oltre ad operatori della Protezione Civile anche di altre regioni e dei Vigili del Fuoco.
Da domenica scorsa ad oggi sono pervenute alla sala operativa Protezione Civile più di 3.000 richieste di sopralluogo.

Molto lavoro quindi, per i tecnici: ne abbiamo parlato con Franco Mantero, presidente dell’ordine degli ingegneri di Ferrara.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/ingegneri-300×119.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120527_05.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *