Sisma, tra giugno e settembre i nuovi cantieri

sisma

Partirà tra giugno e settembre del prossimo anno una nuova tranche di cantieri per il recupero degli edifici storici lesionati dal terremoto: tra questi, anche le chiese dei comuni colpiti dal sisma, scelte secondo un ordine di priorità legato al loro utilizzo da parte delle comunità parrocchiali.

Lo ha spiegato Carla di Francesco, dirigente del Ministero beni culturali per l’Emilia Romagna, a Cento per un convegno sul dopo terremoto organizzato dall’ordine dei giornalisti.sisma pp

Il convegno ha chiuso una mattinata importante per la città del Guercino: prima l’intitolazione della nuova palestra delle elementari Carducci a Melissa Bassi, la giovanissima di Brindisi uccisa da una bomba il 19 maggio 2012, davanti all’istituto Morvillo-Falcone della città pugliese; poi un incontro pubblico per discutere del ruolo che l’informazione ha avuto nei giorni successivi al terremoto.

%CODE%

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *