Smaltivano rifiuti bruciandoli, denunciati due agricoltori

immagine archivio

Bruciavano rifiuti per smaltirli e per questo un 56enne e un 44enne, entrambi di Ostellato, sono stati denunciati per il reato di combustione illecita di rifiuti. Si tratta del titolare e dipendente di un’azienda agricola del posto, scoperti da una della Stazione Carabinieri Forestali di Ostellato, intervenuta nei pressi dell’azienda agricola in questione, e scoprendo così lo smaltimento illecito mediante combustione di un cumulo di rifiuti speciali non pericolosi, costituito da circa tre metri cubi di teli in materiale plastico utilizzati nell’attività agricola. Le successive indagini hanno portato i militari a denunciare i due uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *