SPAL: “Per bloccare il Genoa servirà più determinazione di quella messa in campo con la Juventus”

Così Semplici ha suonato la carica in vista della sfida sul campo della squadra di Ballardini. Giorni e orari 15a, 16a, 17a giornata

Semplici, come consuetudine, presenta la gara che attende la sua squadra cercando di mantenere alta la concentrazione. “Vedo una partita simile a quella di Cagliari -ha affermato l’allenatore Spal-. Ci attende una squadra a noi superiore tecnicamente e fisicamente, con grandi individualità e giocatori capaci di inventars8 la giocata decisiva. Dobbiamo evitae di crearci qualsiasi tipo di illusione, anche se veniamo da un periodo molto positivo, coronato dall’insperato pareggio con la Juventus. Un’impresa che indubbiamente ha dato un impulso alla nostra autostima, ma dobbiamo assolutamente evitare anche la minima presunzione”. -Affronterete un Genoa in difficoltà, reduce da tre sconfitte- “Ma ko che sono arrivati con squadre del calibro di Milan e Napoli, per fare punti a Marassi dovremo disputare una gara con ancor maggior intensità e determinazione di quella che abbiamo messo in campo con la Juventus”. Per centrare l’obiettivo a chi si affiderà, soprattutto chi sostituirà a Kurtic? “Per completare il centrocampo ho varie soluzioni a disposizione. Posso scegliere -ha concluso Semplici- tra Everton Luiz, Viviani, Schiavon e Vitale”. Questo l’unico dubbio, per il resto si va verso la conferma della squadra che bloccato i Campioni d’Italia. La sensazione è che il favorito per la sostituzione di Kurtic sia Everton Luiz. Da segnalare che, alle indisponibilità di Borriello, sul rientro del quale Semplici ha fatto capire i tempi non paiono brevissimi, Drame’ e Mattiello, si aggiunge quella di Simic, rientrato dagli impegni con la sua Nazionale, con un ginocchio in disordine. Spal che quindi dovrebbe iniziare la sfida con il Genoa con Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Schiattarella, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci. Ballardini, che dovrà fare i conti con la squalifica di Rosi e gli infortuni di Izzo, Galabinov e Veloso, dovrebbe proporre un atteggiamento tattico speculare ai Ferraresi con Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Lapadula. Nel frattempo la Lega Serie A ha comunicato giorni e orari dalla 15a alla 17a giornata del girone di ritorno.
15^ giornata – Sabato 21 aprile – Ore 15: SPAL-Roma
16^ giornata – Domenica 29 aprile – Ore 15: Hellas Verona-SPAL
17^ giornata – Domenica 6 maggio – Ore 15: SPAL-Benevento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *