SPAL: 4 a 0, sull’Imolese, si avvicina Zigoni – INTERVISTA A LEONARDO SEMPLICI

Ponsat

In gol anche Ponsat, in prova dalla Novese

Amichevole di fine anno per la Spal, a Masi Torello con l’Imolese, squadra militante in serie D, allenata dall’ex Attilio Bardi. Nelle file della squadra di Semplici i due diciannovenni in prova dalla Novese, Balestrero e Ponsat, che si è messo in luce poco oltre il 25′. Nello spazio di un minuto, con un colpo di testa in tuffo, ha sfiorato il palo destro della porta di Spada ed ha sbloccato il risultato anticipandone l’uscita, dopo pochi istanti. Il raddoppio al 10′ della ripresa con diagonale da distanza ravvicinata di Germinale, che aveva colpito anche una traversa su punizione nel primo tempo. Tris, alla mezz’ora, con Di Quinzio che appoggiava in rete un pallone servitogli ad un passo dalla porta imolese, dopo una puntata in velocità, da Finotto. Poker completato al 90′ da Fioretti, con un violento destro dal limite a concludere un’efficace azione personale. Inizialmente Spal in campo con Albertoni; Ferretti, Silvestri, Gasparetto, Rosina; Balestrero, Capece, Filippini; Ponsat, Germinale, Veratti. Nella ripresa, davanti ad Albertoni, nel finale sostituito da Anselmi, Lazzari, Aldrovandi, Giani, Legittimo; Gentile, Bellemo, Landi; Di Quinzio, Germinale(Fioretti), Finotto.

Sul fronte mercato società sempre al lavoro per quattro operazioni in entrata ed altrettante in uscita. Il primo obiettivo resta sempre la punta, con Giampaolo Zigoni che sembra essere molto vicino. L’attaccante, figlio d’arte, tra i tanti in uscita dal Monza, con cartellino del Milan, che compirà 23 anni il prossimo 10 maggio, che nelle ultime due stagioni ha totalizzato, con le maglie di Pro Vercelli, Avellino e Lecce, 43 presenze, realizzando 15 reti. Sempre aperta la trattativa, e pare vicina a concretizzarsi, con la Torres, per lo scambio Legittimo-Lisai. Dovrebbero poi arrivare una mezz’ala ed un esterno mancino, per la difesa, si vocifera di Valerio Nava, ’94 attualmente al Carpi, ma legato all’Atalanta, sarebbe comunque una seconda scelta. Potrebbe tornare d’attualità anche il milanista Pinato.

Per Capece si registra l’interesse del Catanzaro.

E sarebbe arrivata anche un’offerta per Germinale dal Flamurtari, società albanese, in corsa per un posto nelle coppe europee.

Nel frattempo due innesti nella rosa della Berretti, gli attaccanti, entrambi del ’97, Enrico Raspadori, che arriva dalla Primavera del Sassuolo e Paolo Rosseti, proveniente dalla Juniores dell’Imolese. Liberato Utzeri.

Sempre per quanto riguarda il settore giovanile, da segnalare la convocazione del difensore Giacomo Boccafoglia, cn la rappresentativa Under 16 che il 6 gennaio affronterà, al Centro a Tecnico di Coverciano, gli Allievi Nazionali dell’Empoli.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/int-spal-30-12-14.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/int-spal_20141230174657.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *