SPAL – L’analisi di Vicari in vista del Chievo

Il difensore biancoazzurro non nasconde le difficoltà del momento, ma fa spazio ad un giustificato ottimismo

E’ toccato a Francesco Vicari fare il punto in casa Spal in vista del confronto diretto con il Chievo, in programma dopmenica alle 12.30 al Paolo Mazza. Si è partiti dall’analisi della gara di doemnica scorsa al Ferraris con il Genoa. “Ci eravamo presentati a questa sfida -ha esordito il difensore romano- con un approccio importante. La squadra voleva vincere, poi le cose non sono andate proprio come volevamo”. -Il moennto non è dei migliori, almeno sotto il profilo dei risultati- “In difesa comettiamo spesso errori individuali -ha puntualizzato senza cercare attenuanti Vicari- specie su palle inattive e anche su situazioni di gioco. Stiamo lavorando tanto per migliorarci”. -Domenica arriva il fanalino di coda- “Guai sottovalutare il Chievo -cerca di mettere tutti in guardia il difensore della Spal- sarebbe un grave errore soffermarsi sulla classifica, è opportuno invece valutare gli ultimi risultati, i quattro pareggi della squadra a cui Di Carlo evidentemente ha fatto ritrovare fiducia. Nel Chievo ci sono ottimo giocatori, a partire da Pellissier che ha grandissima esperienza, oltre alle indiscusse qualità. Ce ne siamo resi conto l’anno scorso, quando è entrato ha cambiato volto alla partita. Per noi si profila una gara difficile sotto il profilo psicologico, perché giochiamo in casa e tutti si aspettano la vittoria. Nello spogliatoio ci diciamo sempre che è necessario vincere gli scontri diretti, come alla vigilia delle partite con Frosinone e Empoli, poi sappiamo come è andata. Non è facile, abbiamo però fatto punti con squadre di fascia alta, vedi Roma e Atalanta”. -Vcari chiude tornando ancora alla gara di Marassi, passando anche ad un’analisi tattica- “Il pareggio con il Genoa ci ha lasciato l’amaro in bocca, siamo molto dispiaciuti. Come in altre occasioni, ad esempio con il Cagliari, ci siamo abbassati eccessivamente. Potrebbe essere un problema mentale, stiamo lavorando anche sotto questo aspetto. In tutti noi è radicata la convinzione -ha concluso il difensore della Spal- di avere le qualità tecniche e morali per centrare l’obiettivo salvezza. I ferraresi, che sentiamo sempre molto vicini, possono stare tranquilli, lotteremo con tutte le forze per conquistare la salvezza, che è alla nostra portata”. Nel frattempo la truppa di Semplici prosegue gli allenamenti, eccezione fatta per Thiam, gruppo al completo. Per la gara con il Chievo venduti 1.555 biglietti, di cui 81 acquistati dai tifosi della formazione veronese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *