Spal a Gubbio per le conferme – INTERVISTA BREVI

spal_sanmarino

Dopo il successo con il Santarcangelo, mercoledì traferta in Umbria.

Quarta giornata domani(mercoledì) nel girone B di Lega Pro. Il programma prevede alle 16.00 il derby toscano Prato-Lucchese. Alle 20.30 Pro Piacenza-Tuttocuoio, Reggiana-Pistoiese, Santarcangelo-Forlì, Savona-Pisa, Teramo-Ancona. Alle 20.45 Aacoli-San Marino, Carrarese-Grosseto, Pontedera-L’Aquila e Gubbio-Spal, con radiocronaca diretta sulle frequenze di ReteAlfa e telecronaca giovedì, alle 21.30 sui canali di Telestense, che mercoledì proporrà un’edizione speciale di Domenica con Te, con collegamenti dallo stadio Barbetti per aggiornamenti, commenti ed interviste. Per la squadra di Brevi l’occasione per confermare i progressi emersi nel corso del match con il Santarcangelo è ghiotta.

La Spal avrà infatti di fronte un avversario che sì vorrà riscattare e sconfitte con Lucchese e Pisa, ma che certamente non può essere considerato tra i più quotati del girone. Anche se Brevi non potrà contare su Giani, Lazzari e Aldrovandi, l’organico ferrarese è indubbiamente superiore a quello di Acori, sia sul piano della qualità, che su quello dell’esperienza. Il tecnico spallino, come sua consuetudine, non fornisce indicazioni precise sulla formazione, ma la sensazione è che non ci saranno stravolgimenti rispetto all’undici che ha superato il Santarcangelo. Davanti a Menegatti, dovrebbero quindi giocare Ferretti, Gasparetto, Silvestri e Legittimo, protetti dalla coppia Capece-Togni, con Filippini, Germinale e Finotto, alle spalle di Fioretti. Il Gubbio, che si ritrova con Caldore squalificato, dovrebbe rispondere con Iannarilli; Luciani, Rosato, Lasicki, D’Anna; Esposito, Loviso, Domini; Mancuso, Regolanti, Vettraino. Gara diretta da Niccolò Pagliarini della sezione di Arezzo.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/brevi_gubbio.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/brevi_20140916180919.mp4[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *