SPAL: accordo raggiunto per Bonifazi

In stallo la trattativa per Iago Falque

Kevin Bonifazi tornerà ad indossare la maglia della Spal. L’accordo, sulle basi di un prestito con obbligo di riscatto, con il Torino che dovrebbe avere una contropartita superiore ai dieci milioni di euro, e il giocatore un contratto pare quinquennale, è stato raggiunto e nelle prossime ore il difensore sarà a Ferrara. Potrebbe già essere a disposizione di Semplici per il Bologna. I tempi sono stretti perché dovrà sottoporsi alle visite mediche, prima di inviare alla Lega i documenti per il tesseramento, ma esiste lo spazio per perfezionare il tutto. Per Bonifazi si profila la terza stagione a Ferrara. Il debutto con 20 presenze e 3 reti nel campionato della promozione in serie A(2016/2017), poi il passaggio al Torino e il ritorno l’anno scorso con 27 partite e 2 gol. In questo campionato è stato utilizzato da Mazzarri solo in tre occasioni. Facile il suo inserimento nel reparto arretrato, avendo già giocato con Cionek, Vicari e Felipe e conoscendo i dettami  tattici di Semplici. Tutto fermo invece per quanto riguarda Iago Falque. Il trentenne attaccante spagnolo pare abbia chiesto ancora tempo per valutare alternative alle proposte della Spal che, in caso di risposta negativa, dovrà dirigersi su altri obiettivi, considerata la necessità di completare il parco attaccanti. Bonifazi, Dabo, due inserimenti di spessore, ma, per conquistare il primo posto nel mini torneo a quattro per evitare la retrocessione, l’arrivo di una punta è indispensabile, anche considerando che pure Genoa, Lecce e Brescia stanno cercando di rinforzare i rispettivi organici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *