SPAL: addio a Enzo Vecchiè

SPALUn altro emblema della Spal ci ha detto addio. Dopo una lunga malattia, ci ha lasciato Enzo Vecchiè, il difensore della mitica Spal di Mario Caciagli, che, con le sue scorribande sulla fascia, ed i cross per Goffi e Pezzato, era stato determinante per i successi della formazione della formazione ferrarese. Nato a Seramazzoni il 15 gennaio 1951, era arrivato a Ferrara dall’Inter nel 1970, con la maglia biancoazzurra fino al 1974, disputando 133 partite. Chioma fluente, barba incolta, carattere esuberante, era entrato nel cuore dei tifosi biancoazzurri. Va a ritrovare il vecchio maestro e tanti amici, ad iniziare dal suo capitano Lucio Mongardi. Alla Sua Famiglia le nostre e dei tifosi spallini tutti più sentite condiglianze. La Santa Messa sarà celebrata mercoledì alle ore 14.00 nella Chiesa di Santa Caterina Vegri, via Pacinotti, 54.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *