SPAL: alcuni interrogativi in vista della Reggina

Le basi ci sono, ma Venturato deve sciogliere gli ultimi dubbi per l’esordio di domenica. La campagna abbonamenti chiude a quota 4.308, dato da aggiornare con le emissioni corporate dedicate agli sponsor

I test sostenuti in Val di Sole e la gara di Coppa a Empoli hanno fatto intuire le intenzioni di Venturato in vista delle scelte per l’undici che inizierà la gara con la Reggina. Ci sono però alcuni dubbi da sciogliere, a partire dal portiere. Thiam, titolare designato, ha saltato la trasferta di Coppa, per il matrimonio da tempo fissato e Alfonso è risultato tra i migliori. Ovvio lasciar spazio a qualche interrogativo. In difesa Dickmann e Meccariello non si discutono. A sinistra Celia dovrebbe spuntarla su Tripadelli. Le ottime prestazioni di Arena e gli acciacchi con cui ha dovuto confrontarsi Varnier lasciano spazio al ballottaggio per chi sarà il partner dell’ex centrare del Lecce. A centrocampo dovremmo vedere Zanellato-Viviani-Murgia. Piccolo interrogativo legato, dopo il lungo stop, alla condizione atletica del regista romano, destinato comunque, non avendo i 90′ nelle gambe, alla staffetta con Esposito. Infine Mancosu in appoggio a La Mantia e Moncini. Si tratta ovviamente di deduzioni al netto da indisponibilità su cui si potranno avere maggiori lumi nel corso del test con la Primavera, in programma giovedì pomeriggio allo stadio. Nel frattempo sono arrivate la prime designazioni della stagione. Spai-Reggina sarà diretta, da Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto(tn), fresco di promozione alla CAN. Assistenti Francesco Fiore(Barletta)-Federico Fontani(Siena), IV ufficiale Marco Emmanuele(Pisa), VAR Federico La Penna(Roma1), AVAR Alessio Tolfo(Pordenone). Tutto in attesa degli ultimi movimenti di mercato, che, almeno sul fronte entrate, con le candidature di Fiamozzi e Proia sempre validissime, non dovrebbero far registrare novità prima del debutto di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.