SPAL-AVELLINO: 3-1

A 90′ dalla conclusione del campionato la Spal ha due certezze: evitata la retrocessione diretta, la salvezza potrà essere conquistata solo attraverso i play-out. Il successo 3 a 1 sul demotivato Avellino ha infatti consentito alla squadra di Vecchi di salire a quota 31, al terz’ultimo posto, ma stacccata di 4 lunghezze dalla zona tranquillità. A questo punto si tratterà di verificare quale sarà l’avversario della Spal nei play-out: Monza, Como, Viareggio? Con l’Avellino gara subito in discesa, grazie alla rete di Arma all’8′, cui ha fatto seguito il raddoppio di Fortunato, poco dopo, la mezz’ora. Il bomber spallino ha concesso il bis in apertura di ripresa, realizzando il diciottesimo gol stagionale. Sul finire ha accorciato la distanze per l’avellino Cardinale ed in pieno recupero Capecchi, confermando di attraversare un periodo di forma smagliante, ha respinto un rigore a Zigoni. Domenica chiusura della stagione regolare sul campo del retrocesso Folgino, alla ricerca di un successo per tentare di chiudere al quart’ultimo posto, che garantirebbe un notevole vantaggio negli spareggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *